Da un'idea di

  • Iscriviti alle nostre RSS Feed

8 ottobre F@Mu 2017 | Ultimi giorni per i musei per accreditarsi > vai qui | Sei un Museo? Fai il > Log In
Lista dei Musei 2017 work in progress

I Risultati del Sondaggio “Un museo per i Bambini”

©-artkids3-partner

Sul portale www.kidsarttourism.com, il cui team sta lavorando per organizzare la F@Mu, è  stato condotto un sondaggio online per avere un’idea dalle famiglie su come vorrebbero un MUSEO PER I BAMBINI.

Il sondaggio è stato realizzato grazie al contributo prezioso di Martina Fuga di Artkids.

Potrai leggere ed analizzare i risultati per migliorare le tue proposte didattiche indirizzate ai bambini e alle famiglie, oppure, se devi ancora cominciare a pianificarle, questo potrebbe essere un buon strumento di inizio.

Al 10 Giugno 2014 abbiamo raccolto 396 risposte.

Ecco il link al quale potrete accedere per visionare i risultati fino a quella data: VAI AI RISULTATI!

Se sei un genitore o una persona che si occupa dei bambini o che lavora nella didattica museale puoi compilarlo anche tu! Costantemente aggiorneremo i dati! VAI AL QUESTIONARIO!

 

ANALISI DEI DATI RACCOLTI AL 10 GIUGNO 2014:

Il questionario è  stato compilato principalmente da Mamme (61%), tra i 30 e 40 anni (49%), che hanno 2 figli (48%) e bambini tra  i 4/7 anni (46%); mamme che usano internet come principale strumento per raccogliere informazioni sulle attività  per i bambini (59%).

Visitano i musei tra 2 e 5 volte all’anno (53%) preferendo la domenica mattina (37%) come momento migliore per la visita.

La maggior parte degli intervistati preferiscono i  Musei  per tutti (85%), dove sono offerti servizi per i bambini e attività didattiche studiate per i piccoli visitatori, piuttosto che Musei dedicati esclusivamente ai Bambini (15%). Dove ci siano gli strumenti per far vivere l’esperienza del museo anche ai bambini (materiale informativo dedicato, attività specifiche per i più piccoli, etc…) (87%), piuttosto che facilities (10%) o solamente un personale accogliente con i bambini (3%).

Vorrebbero la gratuità delle attività dedicate ai bambini (43%); come proposta didattica per le famiglie preferiscono la presenza di un percorso museale comune per adulti e bambini, ma con strumenti di didattica differenziati (50%); come seconda preferenza una visita guidata per famiglie, genitori e figli, per condividere insieme l’esperienza di visita (con un eventuale laboratorio successivo) (37%).

Il servizio aggiuntivo che ritengono piu’ utile è  la presenza di spazi aperti dove i bambini possano scaricarsi e spazi lungo il percorso espositivo apposta per loro (con sgabelli per vedere meglio o sedersi, zone relax per i bambini, etc) (72%), piuttosto che un bookshop con un’ampia selezione di libri per bambini sul tema dell’arte (14%) o un bar/caffetteria con menù specifici per i bambini, fornito di seggioloni e fasciatoi nei bagni (14%)

Infine portano i bambini al Museo per avvicinarli all’arte (69%) e per la qualità del servizio proposto, perché rispetto ad altri centri dove si organizzano attività per i bambini, credono che la formazione del personale e la qualità della proposta sia migliore (29%).

Il principale motivo per cui non portano i loro bambini ad un’attivita’ di un Museo è per la mancanza di informazioni sull’attività stessa (40%), e in secondo luogo per il prezzo (27%).

 (foto Art Kids, tutti i diritti riservati)

Vuoi rimanere aggiornato sulle attivita' dei Musei per i tuoi bambini e sulla prossima edizione della F@Mu?
Iscriviti alla newsletter di Kids Art Tourism!

SOSTIENI F@Mu 2017!
perche' la Cultura e' un diritto di tutti, anche dei Bambini, Sostieni l'iniziativa e fai una donazione!